domenica 14 aprile 2013

Vi presento la Signora Madeira.....cake!




Ingredienti per uno stampo da 18:


200 gr di farina
mezza bustina di lievito(8 gr)
175 gr di burro 
175 gr di zucchero
3 uova
1 limone grattuggiato
2 cucchiai di latte


Mettete ad ammorbidire il burro nel microonde, intanto in una ciotola mescolate bene le uova con il latte. Preparate la farina setacciata con il lievito.
Mescolate bene il burro con lo zucchero finchè non diventa crema e poi aggiungete alternando le uova e la farina con il lievito, alla fine mettete la buccia grattuggiata (solo la parte gialla).
Molto semplice! Ora mettete l'impasto nello stampo imburrato ed infarinato e chiudetelo in forno per 60 minuti a 160°.

Questa ricetta me la sono letta e riletta in giro per il web, ed alla fine questa è la versione più usata e collaudata! Base molto adatta per decorare con pasta di zucchero perchè solida e non friabile come il pan di spagna. E devo dire che è veramente mooolto buona da mangiare così!!

Ho voluto provarla per tre basi da decorare con le mie amiche e il risultato è veramente ottimo! Si lo so, è da tanto che la dovevo fare, ma l'ho tirata fuori dal cassetto solo adesso!


Come vedete è liscia e perfetta! Grazie al burro che una volta freddo si rapprende non si sbriciola al taglio.
L'abbiamo farcita con camy cream e macedonia di fragole.


Sono venute tutte belle (bravissime le mie amiche!)!


Questo il taglio in tavola, la fetta viene perfetta nonostante l'altezza finale della torta (10 cm.).

Ed alla fine sorpresa! L'ho rifatta per assaggiarla senza farcitura.....una favola!!!
Provatela, provatela, provatela!!!!!!!!



Ciao e tanti dolci baci!!

7 commenti:

  1. Era proprio ciò che cercavo... sinceramente sino ad ora sono andata sugli impasti che conoscevo, ma mi incuriosivano gli impasti non ancora provati e di cui sento tanto parlare dalle altre "colleghe"... la proverò quanto prima a vederla sembra davvero appetitosa e perfetta per le nostre decorazioni! Grazie Anna! ♥

    RispondiElimina
  2. grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Io dico sempre che la voglio provare e non la provo mai, ma dimmi un po', essendo io amante del pan di spagna questa madeira come rimane? E' soffice e spugnosa ma secca oppure resta soffice spugnosa e non ti strozzi quando la mandi giù? Di solito tu la bagni? Perché leggo spesso di persone che la lasciano così perché dicono che resti umida.....convincimi a provarla una volta per tutte, dai!
    Vale

    RispondiElimina
  4. Se ve irresistible como una esponja definitivamente se deshace en la boca muy muy rico,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  5. Bel blog, belle torte e belle ricette! Complimenti, sei veramente molto brava :)

    RispondiElimina
  6. Ho trovato il tuo blog cercando una base per una torta....e già mi piace un sacco, le tue torte sono bellissime!!
    Mi ispira molto questa madeira....per uno stampo da 26cm raddoppio le dosi?
    Grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara! Si, raddoppi le dosi, però devi stare attenta con la cottura, ci vuole più tempo perchè all'interno rimane molto tenera....ti conviene farne due con lo stesso impasto e poi le sovrapponi.
      Ciao, e fammi sapere!!!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...