domenica 19 febbraio 2012

Crostoli e frittelle!!!!!!






Buon carnevale a tutti!!!!!
Come si fa ad arrivare a caarnevale senza fare mai i crostoli e le frittelle!?
Anche perchè sicuramente  c'è sempre chi le richiede, e guai a non farle!
A dire la verità le frittelle le ho fatte anche tre settimane fa, ma oramai siamo agli sgoccioli e mercoledì sono già le ceneri, quindi ...eccomi qua!
Invece di internet stavolta ho aperto la mia cartellina dei dolci ed ho tirato fuori la mia ricetta delle frittelle e.......toh! La ricetta dei crostoli di mia nonna Maria!!!
Ingiallita, rotta e macchiata, scritta da me ancora quando andavo alle elementari.....quanti ricordi!!
Non l'avevo mai fatta e mi sono detta: "Dai che proviamo a vedere com'è" in fin dei conti fa parte dei miei ricordi d'infanzia e sicuramente sono buonissimi!

Questa è la ricetta

Crostoli di nonna Maria

Ingredienti

3 uova
30 gr. di burro
2 cucchiai di zucchero
1 bicchiere di vino bianco
mezzo chilo di farina
rum
vanillina

mettete sul tavolo la farina, lo zucchero la vanillina. 
Fare un buco nel mezzo e metterci il burro a pezzi e le uova leggermente sbattute 
impastare ed unire il vino bianco.
Lavoratela veramente bene finchè non diventerà bella liscia.
Lasciare riposare per 15 minuti coperta da un canovaccio
poi la tagliate a pezzi e uno alla volta lo passate nella macchina per la pasta dal foro più grosso via via a quello...dello spessore voluto.
Con una rotella o un coltello tagliate dei rettangoli, io in alcuni ci ho meso della marmellata e li ho ripiegati su se stessi.

Friggere et.....voilà!



Questa è una ricetta un pò strana effettivamente, ma vi garantisco che sono ottime, morbide e non si seccano il giorno dopo!

 Frittelle mie

Ingredienti

6 uova
12 cucchiai di zucchero
1 spumador
1 panna da cucina (meglio se 150 di panna da montare e uno yogurt)
1 presa di sale
1 fialetta di aroma mandorla
1 pacchetto di uvetta
1 bustine di lievito
1\2 chilo abbondante di farina
il composto deve rimanere piuttosto tenero

Sbattete insieme le uova con lo zucchero e poi una cosa alla volta aggiungete tutto, da ultimo la farina setacciata con il lievito.
Con un cucchiaino versate l'impasto nell'olio caldo.......




E di nuovo buon carnevale a tutti!!!!

Ciao e tanti baci dolci!!!!!

2 commenti:

  1. guarda io sono negata in questo tipo di preparazioni ma devo dirti che alal fine in questo periodo ci ricasco e le faccio.provero'la tua ricetta!

    RispondiElimina
  2. Ciao Lucia, vedrai che sarà facilissimo farle....ricordati che l'impasto rimarrà pittosto liquido, però fai un pò ad occhio io alla fine ci aggiungo sempre un pò di farina in più.
    Ciaooooo

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...