venerdì 10 maggio 2013

❦Torta....."pannosa" alle fragole❦, con la "Signora Madeira Cake"


Il piccolo Massimo ha compiuto un anno!
E' il figlio di mia nipote, ed alla festa di compleanno ho portato una grossa torta, anche se non eravamo in tantissimi, non decorata stavolta, non a tutti piace la pasta di zucchero!

Ho fatto una madeira cake di 30 cm di diametro, con le dosi triplicate, e l'ho cotta in forno per 2 ore e 15 minuti.
E' venuta alta e spettacolare!! L'ho tagliata in quattro dischi e farcito tre strati con camy cream e macedonia di fragole, con il succo rilasciato ho fatto la bagna.....l'interno della madeira è già abbastanza umido, ma con un pò di bagna il risultato è ottimo!
All'esterno l'ho ricoperta con tantissima panna,....ed ho provato la decorazione a canestro che non avevo mai fatto. Ovviamente ho fatto anche le roselline che mi piacciono tanto!!




Devo dire che al taglio era spettacolare, vista l'altezza! E le fette rimanevano perfette anche se sottili (più spesse era impossibile finirle).
Devo dire che al mio palato era troppo pesante, perchè  la madeira è  già squisita così, mangiata da sola, è gustosa e ricca di burro, e con l'aggiunta di creme varie diventa un pò troppo.....!
Comunque a detta degli altri era buonissima, e l'hanno divorata!
La prima volta che ho fatto la madeira ne sono rimasta molto sorpresa e soddisfatta (e lo sono tutt'ora),  devo dire che da decorare con la pdz è fantastica, ma preferisco mangiarla senza farcitura o al massimo con un velo di marmellata, mentre le creme le lascio al mio adorato pan di spagna!!
Sicuramente in futuro la farò e la farcirò ancora, mai dire mai, ma solo su richiesta altrui.



Ciao e tanti dolci baci!!

7 commenti:

  1. è dai tempi della piscina che non ci si vede, i complimenti te li posso fare solo qui!
    SEI BRAVISSIMA!! complimenti!
    un bacio
    Anna C.

    RispondiElimina
  2. Grazie Anna! Che piacere leggerti!
    Vedrai che ci si vede in giro!
    Un abbraccione!

    RispondiElimina
  3. Anche io resto dell'avviso che la miglior base è il pan di spagna, di quelli alti e porosi italiani, ma sperimentare, a volte, non fa mai male, come hai fatto tu con la Madeira. Io non l'ho mai provata, ma sperimenterò prima o poi e poi se dici che è buono, mi fido! Oggi sono alle prese con sfoglia e mud cake, poi ti saprò dire.
    Un abbraccio e complimenti per il canestro.
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Infatti con questo post volevo rispondere al tuo commento alla prima madeira che ho fatto, al momento ne ero entusiasta, ma poi mi sono accorta del fatto che essendo troppo ricca all'interno con aggiunta di creme (sempre secondo il mio palato) diventa un "mattoncino"...
      Ciao, alla prossima!
      Sono curiosa di vedere cosa stai preparando......

      Elimina
  4. Complimenti cara ti è venuta benissimo la tua "Torta pannosa" io le adoro...una curiosità con che beccuccio hai fatto le rose? Auguri...

    RispondiElimina
  5. Complimenti per la torta :-) posso chiedertj come hai realizzato le rose? Grazie :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariateresa, le rose le ho fatte con la sac à poche ed un beccuccio schiacciato e curvo per fare i petali.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...