domenica 22 luglio 2012

Una torta grande....o un grande disastro? Ma a me piace lo stesso!!


Un disastro, dall'inizio.
E' da tanto che volevo fare una torta romantica con decorazioni diverse dalle solite, ed ecco che arriva un'amica....."Vieni alla festa di compleanno mia, di mia figlia e di mio nipote?"....Una mega festa!!!
"Certo, con piacere!" dico io, e ovviamente mi sono offerta di portare la torta per regalo!
Finalmente ecco l'occasione!
Ho cominciata a progettarla subito e nella mia mente già l'avevo visualizzata.
Dunque, la torta era per 40-50 persone, perciò grande! Base quadrata (30 per 30) con secondo piano tondo da 25 cm di diametro.


Ebbene mi è andato tutto storto! La pdz colorata con il colorante ha cominciato, appena appoggiata sulla torta, a crepare sugli spigoli e facevo fatica a tirarla e in più come ha visto la torta fresca ha iniziato a sudare tantissimo.
Era mia idea provare anche a fare uno stencil con la ghiaccia. Perciò avevo già fatto una prova ed era venuta uno spettacolo, ma stavolta....ovviamente no! La ghiaccia non aveva la consistenza giusta e lo spessore non è venuto omogeneo.
Ho fatto i drappeggi e messo i fiocchi che avevo già preparato e poi alla base delle due torte ho messo un nastro bianco......il colore non era neanche lontanamente simile al bianco della pdz!!! Ho appoggiato le rose agli angoli e i fiori sopra e sono andata a dormire! Era tardi e il mio avvilimento era al massimo...
In più avevo le braccia rotte per trasportarla ogni 5 minuti in frigo a raffreddare...era pesantissima e a casa ero da sola!
Ho avuto gli incubi!


Al mattino ho tolto il nastro ed ho messo una bordura in pdz sia in verticale che in orizzontale,.....ma ovviamente si vedeva la fessura! Quindi con la ghiaccia ho fatto dei punti tutt'intorno, fatto le scritte...e alla fine ce l'ho fatta!!!


Probabilmente ho fatto il passo più lungo della gamba, ma nella vita bisogna sempre spingere oltre per imparare qualcosa in più e questa esperienza mi è stata veramente utile! La prossima volta sarò pronta anche per questo tipo di torta!!!


Ciao e tanti dolci baci!!

15 commenti:

  1. WOW!!!! Spettacolare
    Nonostate le peripezie!!!!!!
    Bravissima un bacio

    RispondiElimina
  2. Quando ho letto il titolo ho pensato: "chissà quanto sarà brutta la torta per dare questo titolo al post" e incuriosita sono venuta a dare un'occhiata. Mi sono ritrovata davanti una torta bellissima che, malgrado tutti i difetti che racconti, io trovo davvero perfetta. La settimana scorsa anch'io ho litigato con la torta di compleanno di mia figlia e ti capisco benissimo. Alla fine mi sentivo avvilita come te e in più, come ho detto a mio marito, mi sentivo una fallita, ma per fortuna l'esperienza ci consente anche di mettere delle toppe al posto giusto e farci fare comunque una bella figura. Complimentissimi, la tua torta romantica è davvero bellissima! A proposito... mi racconti questa storia degli stencil con la ghiaccia? Qual è la procedura per farli?

    RispondiElimina
  3. se questa torta è un disastro, allora mi sa che non esistono belle torte perché io la trovo meravigliosa, una delle più belle ch abbia mai visto. il colore è favoloso e i decori altrettanto!!!!!! sei stupendamente bravaa....

    RispondiElimina
  4. Secondo me tu esageri troppo ovvero non ti reputi mai all'altezza della situazione e non apprezzi abbastanza le tue capacità! Spesso nel titolo dei tuoi post leggo che non sei contenta di quello che hai creato poi vengo a vedere ed il risultato è strabiliante! E poi io credo una cosa, ovvero che dagli sbagli si impari tantissimo e tu, se e quando ne commetti, rimedi in modo talmente perfetto e creativo , che non si notano affatto i difetti!

    RispondiElimina
  5. Ragazze vi ringrazio tutte tantissimo! Effettivamente non l'avevo notato, ultimamente nei titoli dei post...metto sempre avanti le mani. Probabilmente sono molto insicura e non credo molto nelle mie capacità come dite voi, e mi devo dare una svegliata a riguardo!! Però non trovo giusto fare finta che sono bravissima mentre dietro ci sono tantissimi sbagli!
    Si, credo di essere troppo esigente con me stessa!
    Prometto che d'ora in poi nei titoli metterò solo.....il titolo!...però dopo no hahaha!!! ;))
    Di nuovo grazie a tutte!!!

    RispondiElimina
  6. Al mio prossimo compleanno,voglio un disastro così!

    RispondiElimina
  7. Tesoro forse sei troppo severa con te stessa, ok, avrai avuto delle difficoltà però tutto sommato la torta è una favola, davvero davvero bella, a me la ghiaccia fa impazzire (in tutti i sensi :-) ) e ancora non ci metto mai mano, ma tu hai fatto un lavorone da 100 e lode, giuro, non lo dico tanto per dire, e poi è tutta commestibile, caspita.....altro che 50 persone, un esercito!!!!Un abbraccio forte e complimenti per la tenacia!
    Vale

    RispondiElimina
  8. Alla faccia del disastro.E' praticamente un capolavoro.
    Bravissima.
    Un salutone

    RispondiElimina
  9. Annamaria!!! adesso ci riesci a ridere un po' sopra eh? :-)il racconto è divertentissimo, sai come ti capisco! ci sono certe giornate no... Alla fine sei riuscita a fare una torta bellissima e a imparare un sacco di cose, questo è quello che conta! Un bacio!

    RispondiElimina
  10. ma allora se ti vengono bene cosa viene fuori?

    RispondiElimina
  11. e lo chiami un disastro?per me e`bellissima complimenti e la prima volta che visito il tuo blog e mi e piaciuto molto complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Melina molto gentile!!!!! Felice di conoscerti, quando vuoi passa pure a trovarmi!!

      Elimina
  12. Ciao, di passaggio dal tuo blog.... Complimenti per le tue torte, vorrei lontanamente avvicinarmi ai tuoi "disastri"! Complimenti davvero :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...