martedì 15 maggio 2012

Bocconcini "stracioccolatosi"!!


Non sapete che quando ho fatto i cup cake-mud cake non vi ho raccontato tutto.....
Giovedì scorso sono andata al mercato, era da tanto che non ci andavo, e tra le bancarelle ho trovato degli stampini con forme particolari, (cuore, stella, fiore) grandi come quelli per i muffin, però erano in silicone. Lo so, è da tanto che ho buttato l'unico stampo di silicone che avevo perchè assorbiva i sapori, specialmente quello del detersivo per piatti!
Ma erano colorati e dalle forme simpatiche e mi sono lasciata conquistare.
Quando ho fatto l'impasto della mud cake sapevo che era troppo abbondante per riempire i 18 stampini, perciò (fortunatamente) ho riempito anche 12 classici pirottini (che mi hanno salvato!).
Infatti una volta  che i dolcetti si sono raffreddati, visto la morbidezza della mud cake (se li mettevo in frigo li salvavo, ma questo l'ho pensato troppo tardi), per toglierli dagli stampi in silicone, li ho rotti!!

Ed ecco che, per rimediare, ho sbriciolato tutto, mescolato con due cucchiai di marmellata, fatto delle piccole palline e "pucciate" in una ganache al cioccolato fondente.


Un bocconcino stracioccolatoso, è quello che ne è uscito!!


Ciao e tanti dolci baci!!

12 commenti:

  1. passa da me, c'è un pensiero che ti aspetta!

    RispondiElimina
  2. Oltre che stracioccolatosi sono strabellissimi e sicuramente strabuonissimi!

    RispondiElimina
  3. fantastica come al solito, anche io ho un premio da darti, passa da me...ciao e a presto!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. che buoni che devono essere... ogni volta che ho qualche avanzo di torta quando ricavo i dischi da farcire... non faccio mai in tempo a fare cose di questo tipo che arriva il mio assaggiatore n.1, MIO MARITO, e fa fuori tutto... :-)

    RispondiElimina
  5. è stata quasi una fortuna romperli :) chissà che delizie! complimenti ^.^

    RispondiElimina
  6. Ciao, con dei dolcetti così....non riuscirei neanche io a stare lontana! sono una meraviglia, brava come e più di sempre.
    P.S. se passi da me ho un post relativo ai premi....
    Renata

    RispondiElimina
  7. Rotti i dolcetti ma "riciclati" in un modo sfiziosissimo e anche più goloso. Questi bon bon sono tremendi, se inizi non ti fermi più :D! Baci, buon we

    RispondiElimina
  8. Ciao Fireblue,
    sono passata a visitare il tuo blog dopo aver letto il commento che hai lasciato nel mio.
    Che belli questi dolcetti e tutte le tue torte decorate!

    RispondiElimina
  9. idea furba ed ottima a giudicare dal risultato!!!

    RispondiElimina
  10. L'incoveniente del silicone è proprio quello,se non sono buoni di qualità assorbono tutti gli odori. Idea furba la tua...

    RispondiElimina
  11. Fantastici, ottimo metodo per recuperare, devono essere deliziosi!!

    RispondiElimina
  12. Buonissimi!!!!
    Ne assaggerei volentieri uno

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...