martedì 10 marzo 2015

I biscotti con la finestra......


Li dovevo provare a Natale nelle finestre della casetta di pan di zenzero, e invece, i vetri li ho provati a fare solo adesso!
Di solito vengono consigliati per far divertire i bimbi, ma....solo per l'effetto visivo però! Al momento del morso i "vetri" si rompono e possono essere taglienti se non si sta attenti. Quindi vanno bene per decorare le finestre della casetta golosa di Natale, biscotti da appendere all'albero o...altro, ma attenzione quando li mangiate!!!


Sono facili e molto d'effetto! 
Ho usato la frolla avanzata della pastiera napoletana, ma potete usare qualsiasi base per biscotti!


Ho pestato delle caramelle dure di zucchero sopra un tagliere e messe in un sacchetto perchè non mi andassero in giro.
Poi ho preso la mia frolla, stesa con il mattarello e intagliata con gli stampini; per ogni forma, una più piccola da fare all'interno per creare il buco della finestra.



Poi ho messo i biscotti sulla latta coperta di cartaforno e ho messo nei fori le caramelle sbriciolate.



Messi in forno per una decina di minuti circa (finchè iniziano a dorare) a 180°.
Una volta tolta la latta dal forno lasciate raffreddare almeno una decina di minuti prima di muovere i biscotti. Date il tempo alla caramella di indurire.
Ed eccoli pronti!!






Ciao e tanti dolci baci!!

1 commento:

  1. sono carinissimi, li avevo visti fare da lorraine pascale....prima o poi li farò con i bimbi, si divertiranno!
    un saluto e buona serata
    raffaella

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...